Mission


L'ADV Iqbal Masih opera con il contributo di volontari, professionisti e realtà territoriali per i seguenti scopi sociali:

a) Promuovere il benessere sociale, economico, psicologico e fisico dei soggetti svantaggiati e più deboli, in particolare minorenni, offrendo loro supporto e sostegno;
b) Sviluppare, sostenere e implementare il progetto di Casa Famiglia per Minori sviluppando progetti di volontariato e found raising;
c) Sostenere attraverso la partecipazione attiva e le azioni di sensibilizzazione, progetti, campagne, missioni e iniziative volte a sostenere i bambini e i ragazzi in stato di disagio in Italia e nel mondo, ed abbattere le differenze sociali, economiche, culturali che non permettono ai più giovani la piena e completa realizzazione e autonomia;
d) Studio e verifica dei bisogni territoriali mediante ricerche di tipo statistico e sociologico, con particolare attenzione alle esigenze naturali legate all'utilizzo del territorio, quali aree verdi, servizi, centri di aggregazione e socializzazione, iniziative culturali e per il tempo libero;
e) Incentivare lo scambio di esperienze e le reti nazionali e internazionali tra soggetti del volontariato e tra progetti, promuovendo la cultura della solidarietà in ogni forma;
f) Supportare con i propri mezzi e con le proprie risorse le azioni territoriali volte alla tutela delle fasce più deboli e alla difesa del territorio, anche attraverso la creazione di gruppi di protezione civile che operino in rete con le altre realtà del Terzo Settore e con le Autorità e le Istituzioni;
g) Incentivare la ricerca e lo studio nelle aree materno-infantile, età evolutiva, adulti e anziani tenendo presente le problematiche di handicap fisico e psichico, di emarginazione e di devianza e delle problematiche di cittadini stranieri residenti in Italia, con particolare riferimento ai minorenni, al fine di individuare nuove strategie di intervento e recupero efficaci;

L'Associazione è divisa in tre macroaree di intervento:
1. SOCIALE: si occupa di promuovere e implementare i progetti di prevenzione e contrasto rivolti a minori, famiglie e scuole, in proprio e in rete con altri organismi pubblici e privati.
2. FUND RAISING: è il cuore dell'Associazione perché permette la sopravvivenza dei progetti grazie alle campagne e alle iniziative volte al reperimento di fondi, beni strumentali e di consumo, ecc.
3. PROTEZIONE CIVILE: gruppo istituito ai sensi della legge n. 225/1992. Il volontariato di protezione civile favorisce una pronta risposta su tutto il territorio e si integra con gli altri livelli territoriali di intervento previsti nell'organizzazione del sistema nazionale della protezione civile, in base al principio della sussidiarietà verticale. È inoltre attore del sistema e del proprio territorio: protegge la comunità in collaborazione con le istituzioni, in base al principio della sussidiarietà orizzontale.



Nessun commento:

Posta un commento